Tra gli ultimi articoli

5 motivi per non far sapere che sei un informatico ad amici e parenti

Daranno per scontato che tu sappia tutto:

Gli utenti mano preparati (affettuosamente ‘Utonti’) , crederanno che tu sappia ogni cosa del campo informatico, ignorando che le tecnologie esistenti sono infinite e dando per scontato che tu sia in grado di ‘aggiustare’ qualsiasi cosa. La metà delle volte dovrai cercare la risposta dell’esperienza di terzi.. usando Google.

Non ce la farai ad accettare soldi:

Dato il rapporto di amicizia, amicizia di amici o parenti ti verrà innaturale chiedere soldi e questo non compenserà l’eventuale tempo perso. Spesso mi capita che mi offrano soldi, ma 9 volte su 10 rifiuto in quanto lo vedo più come un favore in amicizia.

Pretenderanno l’impossibile:

Ti chiameranno ponendoti domande impossibili a cui rispondere: ‘Il computer non parte’ .. ‘Il computer è fuso’ .. ‘Il computer è pieno di virus’ e ti chiederanno come risolvere. E’ come se ti chiedessero di leggere al buio..

tecnico_informaticoDiventerai non volendo risolutore dei tuoi amici meno skillati:

Quello che farai non sarà niente di speciale, ma i più ti vedranno come un ‘mago dei computer’ e ti irriterà ogni volta questo appellativo. Almeno a me infastidisce molto.

Ti distranno mentre cerchi di risolvere i loro problemi:

Ti inviteranno a casa loro per risolvere i loro problemi, ma nel contempo non ti daranno il tempo di pensare spostando la discussione sempre su altre conversazioni non rendendosi conto che il tuo ‘concentrarti’ sarebbe indispensabile.  La loro gentilezza si trasformerà in un elemento di disturbo.

Questi sono solo 5 punti.. volendo ne potremmo scrivere il triplo senza sforzarci troppo. Perciò ricordate.. se un giorno qualcuno vi chiedesse ‘Tu che lavoro fai…”.. squotete la testa e dite un “Niente..”.

 

About Stefano Berardi

Stefano Berardi
''non sono superman... I'm not superman..."